venerdì, luglio 30, 2010

Gastone Del Piccolo e Andrea Mitolo, 30 anni fa...

30 luglio 1970: un'assemblea di fabbrica della Cisnal, il sindacato di Destra, si concluse con il sequestro di Gastone Del Piccolo e Andrea Mitolo, da parte di un gruppo di facinorosi dell'estrema sinistra sindacale e di Lotta continua.
Gastone Del Piccolo di Trento, segretario provinciale dei metalmeccanici e Andrea Mitolo di Bolzano, consigliere regionale del MSI, dopo essere stati catturati, vennero fatti sfilare per sette ore dallo Stabilimento Ignis di Gardolo, sobborgo di Trento, fino in città, alla testa di un corteo di scalmanati, scortati dai vigili urbani, la cui unica preoccupazione era quella di garantire ai sequestratori la “sicurezza” nello svolgimento del loro indegno ed insano gesto. Le forze dell'ordine, probabilmente per gli ordini giunti da Roma, si limitarono ad “osservare” da lontano il corso degli eventi. Solo a sera intervennero, disperdendo la canea di “democratici” sequestratori e liberando i due ostaggi.
Il clamore suscitato dai “fatti del 30 luglio” fu enorme, con grandi ripercussioni sull'opinione pubblica, nazionale ed internazionale. A Trento, si precipitarono i corrispondenti delle maggiori testate della carta stampata e radiotelevisive.
Il Governo di allora, dopo l'iniziale indecisione, anche per prevenire la possibile reazione del MSI, il cui vertice da Almirante a Roberti (segretario nazionale della Cisnal) già il 31 luglio era a Trento, licenziò commissario del governo, questore e comandante dei carabinieri.


Comments: Posta un commento

Links to this post:

Crea un link



<< Home

This page is powered by Blogger. Isn't yours?

BlogItalia.it - La directory italiana dei blog
Heracleum blog & web tools